Nell’imminente stagione del BritishSBK ben 28 piloti pronti a darsi battaglia in sella a sei case costruttrici differenti.

Shane “Shakey” Byrne & Ducati Panigale 1199r.

Tra conferme e cambi di sella è stata rilasciata la entry list 2018 del campionato inglese. Non poteva certo non esser rinnovata la fiducia al campione in carica Shane “Shakey” Byrne da parte del team Be Wiser Ducati, che farà di nuovo coppia con l’irlandese Glenn Irwin, fresco vincitore della Macau grand Prix;  un’altra Ducati sarà inoltre schierata dal team MotoRapido, che ha scelto Taylor Mckenzie come sostituto di John Hopkins.

Michael Laverty – Tyco BMW

Il giovane debuttante Tarran Mackenzie farà coppia con il Campione 2015 e Vice Campione in carica Josh Brookes nel team McAMS Yamaha, che hanno preso quindi il posto di James Ellison e Michael Laverty, accordatisi a loro volta rispettivamente con  il team Anvil Hire Tag Yamaha (insieme a Shaun Winfield) e Tyco BMW (con compagno di squadra il confermatissimo Christian Iddon).

McAms Yamaha R1 2018.

Sylvain Barrier debutterà nel campionato inglese in sella a una BMW del team Smiths Racing al fianco dell’esperto Peter Hickman che continua così la sua esperienza con la moto della casa bavarese, la stessa affidata a Jakub Smrz del Lloyd & John PR Racing ed a Martin Jessopp del team RidersMotorcycles.com .

Leon Haslam con la sua Zx-10rr.

Sorride il team JG Speedfit Kawasaki che è riuscita a tenersi stretta la coppia Luke MosseyLeon Haslam, con quest’ultimo specialmente corteggiato a lungo da svariati team (ricordiamo che il pilota inglese si è già accordato con il  Team Puccetti per correre in qualità di wildcard il gran premio di Imola valido per la quinta prova del WorldSBK).

Di nuovo Kawasaki del RAF Racing anche per la rivelazione 2017 Jake Dixon, moto più gettonata e schierata anche dal team Silicone Engineering Racing (Dean Harrison alla guida), dal team Gearlink (Carl Phillips), dal team WD-40 (Mason Law), dall’Aaron Zanetti Team e infine dal team Quattro Plants FS-3 (Danny Buchan).

Jake Dixon, in RAF Kawasaki anche nel 2018.
Linfoot (4) e O’Halloran (22), riconfermati da Honda Racing per il 2018.

Mantiene la stessa formazione Honda Racing che con una moto in crescita su tutti i fronti ha deciso di accordarsi ancora per un anno con l’ormai collaudata coppia LinfootO’Halloran.

 

2018 Gsx-1000r del team Buildbase Suzuki.

Passando a Suzuki saranno ben 4 le moto presenti al via:
i bolidi di Hamamatsu scenderanno in pista nuovamente con il team Buildbase nelle mani di Bradley Ray e Richard Cooper, Tommy Bridewell per il team Movuno, mentre a difendere i colori del team OMG sarà l’esperto Gino Rea, che dopo svariati anni in WorlsSSP è deciso a puntare al titolo di Rookie Of The Year. Stesso obbiettivo anche per la promessa Kyle Ryde: per ambire al prestigioso titolo si servirà della Yamaha preparata dalla squadra CF motorsport.

 

Riportiamo sotto il calendario ufficiale e un riepilogo di Team e piloti presenti in questa nuova stagione:

Entry List BSB 2018
Entry List BSB 2018
Calendario BSB 2018
Calendario BSB 2018

 

 

 

 

 

 

Commenta