Josh Brookes recupera nove punti sul leader Scott Redding nella gara interrotta per un brutto incidente. 

Condizione climatiche completamente diverse rispetto a quelle trovate finora a Brands Hatch per la prima delle tre gare conclusive del Campionato 2019: temperature in aumento con cielo sereno e sole splendente. Allo spegnimeno dei semafori scatta bene il poleman Josh Brookes, deciso a recuperare in campionato per tenere ancora vive le speranze iridate. Brutta partenza invece per il compagno e leader di classifica Redding, che perde un paio di posizioni dopo l’inconveniente in qualifica che lo ha relegato alla nona casella.

Al secondo giro subito uno spavento: Luke Mossey mette le ruote sull’erba e la sua GSX-R lo sbalza al centro della pista, con i piloti costretti a rapidi zig-zag onde evitare l’impatto.

Con il passare delle tornate Brookes impone il proprio ritmo e Redding rimonta fino alla settima posizione, ma la bandiera rossa al settimo giro per l’incidente multiplo che ha visto coinvolti Joe Francis, Ryan Vickers e James Ellison impone allo stop. L’olio rimasto sull’asfalto costringe i commissari ad una lunga pausa per ripulire il manto.

Si riprende con la precedura di restart: 12 giri e gliglia di partenza formata in base all’ordine nel giro antecedente l’interruzione. Di nuovo parte bene Josh Brookes, che mantiene la testa e transita per primo sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio di oltre due secondi rispetto al gruppone. Scott Redding limita i danni e si porta al terzo gradino del podio: ora i due sono separati da 19 lunghezze in classifica, con due gare ancora da disputare.

Tra i due si inserisce Tommy Bridewell, bravo a conquistare l’ennesimo podio ma ormai fuori dalla lotta al titolo anche per la matematica. Quarto posto per Christian Iddon, che coglie un ottimo risultato rilanciandosi per la corsa alla Riders’ Cup. Quinto Danny Buchan seguito da Jason O’Hallaran e Peter Hickman.

Grande rimonta per gli alfieri Honda, che si contendono la Riders’ Cup: Xavi Fores termina all’ottavo posto, davanti al compagno di squadra Andrew Irwin. Chiude la top-ten Taylor Mackenzie appena davanti al fratello Tarran. Solo un punto per Bradley Ray.

Sotto, ordine di arrivo completo e classifica campionato aggiornata. Appuntamento domani alle ore 13:45 (italiane) per il via a Gara2. Alle ore 17:00 semafori spenti per Gara3, l’ultima del 2019!

BSB 2019: Ordine d’arrivo Gara1 Brands Hatch, Round 12.

 

BSB 2019: Classifica Campionato al termine di Gara1 Brands Hatch, Round 12.
Commenta