Il portacolori italiano sarà al via per l’intera stagione 2019 dopo le ottime prestazioni dello scorso anno in Superstock

Continua a delinearsi la griglia del British Superbike per l’imminente stagione: è notizia di oggi la promozione dell’esperto Claudio Corti nel team WD-40. Il comasco ha difeso i colori della squadra Kawasaki nella seconda metà del 2018 nella classe Superstock d’oltremanica, riuscendo stabilmente a piazzarsi in top5. Parallelamente ha corso nel CIV a bordo della Yamaha R1 del team Valli Moto, raggiungendo il sesto posto finale impreziosito dal podio nell’ultimo round di Vallelunga.

Con un passato in WorldSBK, MotoGP e Moto2, oltre al fantastico alloro conquistato nel 2016 nell’American Superbike sul circuito di Road Atlanta, il pilota classe ’87 si candida ad un ruolo da protagonista nel prossimo Campionato Inglese.

“Ho corso in molti campionati in giro per il mondo in questi anni, ma c’è qualcosa di speciale nel British Superbike” ha affermato entusiasta Claudio Corti. “Quest’anno mi sono divertito molto a correre nella Superstock britannica, pertanto desidero ringraziare Brent, Geoff e tutto il team WD-40 per questa opportunità di correre in top-class con la medesima squadra. In questo campionato la competizione è molto alta e me ne sono accorto in questa stagione: proprio quello che cercavo e che mi piace! Sarà sicuramente dura, ma amo questa sfida e spero di far sì che ci siano sempre più persone in Italia che possano appassionarsi al BSB.”

Appuntamento al 19 Aprile sul circuito di Silverstone per il Round1!

Commenta