Quarta pole position stagionale per il pilota Kawasaki, la terza consecutiva.

Davanti al pubblico giunto numerosissimo a Brands Hatch per l’ultimo round della stagione è Jake Dixon a prendersi la pole position:tra i fantastici sali-scendi del circuito Inglese il pilota del team RAF Kawasaki è riuscito a staccare di un soffio Glenn Irwin, secondo con la Ducati del team Be Wiser. Prima fila anche per Tarran Mackenzie, distante due decimi tondi dalla vetta.

Apre la seconda fila l’altra Ducati di Andrew Irwin, seguito dall’ottimo Tommy Bridewell e dalla BMW di Peter Hickman. Richard Cooper porta la prima delle Suzuki in griglia, prendendosi il settimo posto a +0.759.

Leon Haslam, ottavo a quasi otto decimi, con un vantaggio di ben 61  punti in campionato è pronto a giocarsi il primo “match point” per il titolo e chiudere i giochi sin da oggi; all’alfiere del team JG Speedfit Kawasaki basterà non perdere più di 10 lunghezze da Dixon per laurearsi matematicamente campione. Dietro di lui scatterà Josh Brookes, apparso oggi in difficoltà sin dalla prima sessione.

Rimane fuori dalla Q3 per una manciata di millesimi il pilota Honda Jason O’Hallaran, e domani partirà quindi dalla 10° posizione. Appena dietro di lui James Ellison e Bradley Ray, che non riesce ad andare oltre alla quarta fila: sembra che la Suzuki abbia difficoltà di prestazione con l’aumentare delle temperature, problema che affligge la casa di Hamamatsu da tutta la stagione.

Bandiera rossa all’inizio delle Q2 per permettere ai commissari di ripulie la pista dall’olio perso dalla moto di Jake Dixon, caduto fortunatamente senza conseguenze. Da registrare anche una brutta scivolata di Christian Iddon nelle Q1 che ha compromesso le qualifiche del pilota Tyco BMW.

Appuntamento alle ore 17:00 per la prima delle tre gare del weekend!
Sotto, la classifica al termine delle Q3.

BSB 2018 - Ordine di partenza Brands Hatch, Round12
BSB 2018 – Ordine di partenza Brands Hatch, Round12
Commenta