Scott Redding torna sul gradino più alto del podio in Gara 2. Brookes (2°) sorpassa Bridewell all’ultimo metro. Bradley Ray chiude al 4° posto.

Scott Redding vittorioso nella seconda delle tre prove di Oulton Park. Dopo una gara molto movimentata in cui i primi 4 si sono scambiati svariate volte le posizioni è stato l’ex MotoGP ad avere la meglio sugli avversari. Bridewell oltre a non essere riuscito a portare l’attacco finale a Redding è stato beffato dall’altra Ducati Be Wiser, quella di Josh Brookes. L’australiano conquista così preziosi podium points in vista dello showdown.

Bradley Ray, dopo aver anche condotto la gara per qualche giro, è apparso più in difficoltà nelle fasi finali e si è dovuto accontentare della quarta piazza. Danny Buchan in sella alla sua Kawasaki conquista un bel quinto posto alle spalle del gruppo di testa, precedendo Jason O’Halloran (Yamaha) e Christian Iddon (BMW).

8° posto che si rivela importante per Peter Hickman, dato che si mette alle spalle tutti i suoi diretti concorrenti per guadagnare un posto nello showdown, in particolare Xavi Forés (11°) e Andrew Irwin (escluso da Gara 2 per una penalità riguardante un mancato rispetto delle direttive dei commissari di gara).

Tarran Mackenzie chiude al 9° posto davanti a Luke Mossey (Kawasaki). Stapleford dopo una pessima partenza riesce a portare la sua Suzuki in 12° posizione.

Appuntamento alle 17.30 per gara 3, l’ultima  della Main Season, che sancirà definitivamente i pretendenti al titolo.

Classifica di gara:

Classifica Campionato:

 

Commenta