Scott Redding aumenta il suo vantaggio in classifica arrivando primo in Gara1. Tommy Bridewell chiude in seconda piazza davanti a Josh Brookes.

 Con la vittoria in Gara1 Scott Redding consolida il la sua leadership in classifica: il suo vantaggio al momento è di 23 punti. Esce sconfitto da questa sfida Josh Brookes (3°), compagno, ma soprattutto primo rivale del numero 45 ex MotoGP. Brookes dopo una partenza eccellente non è riuscito a contenere la V4R del compagno che, dopo averlo passato al terzo giro ha salutato tutti e non è più stato attaccabile. Bella prova per Tommy Bridewell che infilandosi tra le 2 Ducati Be Wiser guadagna un buon secondo posto.

4° posto per Peter Hickman, primo pilota in sella a una BMW, che precede la Honda di Andrew Irwin. Tanta sfortuna invece per Christian Iddon: l’alfiere BMW, dopo essere stato a lungo in controllo del terzo posto ha perso la pedana sinistra a pochi giri dal termine, trovandosi in una situazione piuttosto complicata. Il numero 21 non si è però dato per vinto ed ha concluso con un 6° posto comunque positivo viste le circostanze.

7° posto per Xavi Forés che chiude la corsa davanti a un Ryan Vickers in crescita. Dietro di loro arriva al traguardo Luke Mossey in sella Suzuki. Prestazione un po’ opaca per Danny Buchan (10°) che batte solamente Tarran Mackenzie (12°) tra i suoi rivali diretti, ma lascia per strada punti preziosi.

Tutto è ancora da scrivere e dunque ci si può aspettare una Gara2 infuocata perché tutti i contendenti sono chiamati a raccogliere più punti possibile. In particolare Josh Brookes è chiamato a una grande prestazione per non permettere al gap con Redding di diventare pericolosamente importante.

Appuntamento alle 17.30 per la seconda prova di questo Round di Donington.

Classifica Gara1:

Classifica Campionato:

Commenta