A Donington nessuno è riuscito a contrastare Scott Redding, autore di una grande doppietta. Brookes (2°) ha dato tutto ma non è bastato, Bridewell completa il podio.

Scott Redding, ancora vittorioso sul tracciato di Donington, è stato l’autore di una week-end perfetto che lo mette in buona posizione in ottica campionato.  A Josh Brookes non è bastata un’altra partenza perfetta per tentare l’assalto alla vittoria, anche perché l’australiano ha vanificato i suoi sforzi alla ripartenza dopo la Safety Car. Proprio in questa occasione infatti è stato beffato sia da Redding che da Tommy Bridewell (3° al traguardo). Nel finale Brookes è riuscito ad alzare il ritmo, ma questo non è stato sufficiente per potersi portare a distanza di attacco.

Bel riscatto per Danny Buchan che dopo una prima prova non brillante chiude Gara2 proprio ai piedi del podio. Questo risultato risulta particolarmente significativo per Buchan, visto il ritiro della BMW di Peter Hickman per problemi tecnici. Christian Iddon chiude la sua corsa al quinto posto, migliorando leggermente la sfortunata prestazione di Gara1. Ottima prestazione invece quella fornita da Bradley Ray (6°), il giovane talento in sella alla Suzuki è stato autore di una spettacolare rimonta dal 19° posto in griglia.

Andrew Irwin in sella alla Honda CBR precede il compagno di team Xavi Fores. Stesso discorso per quanto riguarda Tarran Mackenzie che si mette dietro l’altra MCAMS Yamaha di Jason O’Halloran. 11° posto per Luke Mossey che arriva davanti Ryan Vickers al traguardo. 15° Claudio Corti che chiude la zona punti.

Appuntamento per il Triple Header finale di Brands Hatch del 18-20 ottobre che deciderà le sorti della stagione.

Classifica Gara2:

Classifica Campionato:

Commenta