Il cesenate domina dal primo all’ultimo giro. Michele Pirro e Lorenzo Zanetti completano il podio.

Dopo la vittoria in Gara1 di ieri, Lorenzo Savadori trionfa anche in Gara2 e conclude il weekend di Imola con una strepitosa doppietta. Sotto un sole splendente, il portacolori del team Nuova M2 Racing Aprilia scatta subito al comando e sin dai primi giri dimostra un passo insostenibile per gli avversari. Transita sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio di olte 3 secondi, a dimostrazione del feeling straordinario con la RSV4 e con il tracciato romagnolo. Con questa vittoria, il 26enne consolida il secondo posto in campionato a -42 punti.

Michele Pirro agguanta la piazza d’onore all’ultimo giro, dopo una spettacolare battaglia con Lorenzo Zanetti, apparso nel finale in crisi di gomme con la Panigale V2 del Team Broncos e vittima di un problema alla sella come dichiarato al termine della manche.
Ai piedi del podio Luca Vitali, con un ritardo superiore ai 18 secondi. Kevin Calia, con l’unica Suzuki in griglia del team Penta Motorsport, è autore di una gara convincente e termina quinto davanti alle BMW di Matteo Baiocco e di Christian Gamarino. Samuele Cavalieri è solo ottavo, seguito da Axel Bassani e da Eddi La Marra, che chiude dunque la top-ten.
Out Riccardo Russo e Andrea Mantovani mentre si trovavano appena dietro il terzetto di testa.

Prossimo appuntamento tra quattro settimane a Misano per il Round 4!
Sotto, ordine di arrivo completo e classifica campionato aggiornata.

CIV 2019: Ordine d’arrivo Gara2 SBK Imola, Round3.

 

CIV 2019: Classifica campionato al termine di Gara2 SBK Imola, Round3.

 

Commenta