Il Campione Italiano SSP600 2017 punta a riprendersi il titolo di nuovo in sella alla F3 del team Extreme

Arriva un’altra attesissima conferma nel panorama della classe supersport del Campionato Italiano Velocità 2019: Davide Stirpe prosegue la sua avventura con il team Mv Agusta Bardhal Extreme Racing Service. “È bastata una semplice stretta di mano” -afferma il pilota romano- “per continuare la collaborazione con la squadra che rappresenta più di una famiglia”. Senza mezzi termini l’alfiere capitolino punterà alla riconquista dello scettro, oltre a ben figurare nelle tappe italiane del Mondiale dove probabilmente parteciperà nuovamente in qualità di wild card.

Pronti dunque per il quarto anno insieme, in sella alla MV Agusta F3 che nel 2017 ha regalato l’alloro al numero 63 e che nell’anno passato l’ha lasciato in lotta fino all’ultimo appuntamento di Vallelunga, grazie a due vittorie ed un terzo posto (oltre a prestazioni sempre a ridosso del podio) che lo hanno relegato alla terza posizione finale.

Il team nel frattempo ha annunciato anche la promozione del giovane Jack Mahaffy, pronto all’esordio nella categoria Supersport dopo l’esperienza nella classe 300.

Appuntamento al 30 Marzo sul suolo di Misano Adriatico per il Round1; QUI trovate il calendario completo dell’edizione 2019.

Commenta