Samuele Cavalieri conquista la prima pole della stagione seguito da Michele Pirro. In SSP prima posizione per Valtulini.

Si sono concluse in mattinata gli ultimi turni di qualifica del CIV che hanno stabilito le griglie di partenza delle gare al via oggi pomeriggio dalle 13.30.

Per la classe Superbike è stato Samuele Cavalieri a firmare il tempo più veloce in 1’35″358, mettendosi dietro il grande favorito Michele Pirro. I due in sella alla nuova Panigale V4 hanno già dimostrato un grande stato di forma, costruendo un gap significativo già in qualifica. Staremo a vedere se il giovane italiano sarà in grado di impensierire il numero 51 anche durante la gara.

Dietro di loro è agguerrito il plotone degli inseguitori: Riccardo Russo (3°), Roberto Tamburini (4°) e Axel Bassani (5° sono pronti a inserirsi nella lotta per le posizioni di testa. Lorenzo Zanetti (6°) e Lorenzo Savadori (7°) cominciano ad accusare un distacco di un secondo dalla vetta che li mette in una posizione spinosa, ma la gara è spesso una storia a sé.

In Supersport la pole l’ha conquistata Stefano Valtulini con il tempo di 1’39″050. Completano la prima fila rispettivamente Gabellini Canducci. In SSP i distacchi sono estremamente contenuti (12 piloti in meno di 1 secondo) quindi il gruppo degli inseguitori sarà certamente agguerritissimo. Anche la seconda fila sarà da tenere d’occhio, in quanto il trio Roccoli (4°), Stirpe (5°) e Manfredi (6°) si è dimostrato estremamente veloce.

Visti i distacchi risicati lo stesso discorsa varrà per la terza fila, nella quali sono presente altri nomi da non sottovalutare: Morrentino (7°), Mercandelli (8°) e Ottaviani (9°)

In Moto3 è stato l’australiano Damon Joel Kelso a partire davanti a tutti: di fianco a lui in prima fila Kevin Zannoni e Alberto Surra. La Supersport 300 vedrà invece la partenza al palo di Nicola Barnabé, mentre Thomas Brianti e Matteo Bertè scatteranno rispettivamente dalla seconda e dalla terza posizione. La prima posizione della Pre-Moto3 è stata conquistata con margine da Luca Lunetta.

Ecco i risultati completi:

SBK:

SSP:

Moto3:

SSP 300:

Pre Moto3:

 

 

 

 

Commenta