Terza vittoria su tre gare per Michele Pirro. Cavalieri e Savadori sul podio.

Dopo la pole della mattina Michele Pirro conquista la terza vittoria stagionale su altrettante  gare. Una partenza difficile a causa di un lieve problema tecnico non ha scoraggiato il portacolori del team Barni, che ha guadagnato rapidamente terreno e una volta arrivato in vetta non ha dovuto far altro che gestire la corsa. Transita sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio sugli avversari di 4.3 secondi, e con un bottino pieno di 75 punti in campionato si candida per l’ennesima volta come mattatore di categoria. Da registrare anche il nuovo record di pista per la V4R: l’ 1.50.326 del pugliese frantuma il precedente record della V2.

Ancora un’ottima prova per l’alfiere del team Ducati Motocorsa Racing Samuele Cavalieri, nuovamente secondo nonostante una condizione fisica non proprio perfetta a causa di un virus influenzale e bravo a gestire la rimonta di Lorenzo Savadori, terzo a 3 decimi dalla piazza d’onore. Ai piedi del podio ma molto più staccato Roberto Tamburini, che accusa un ritardo superiore ai 18 secondi dal vincitore. Lorenzo Zanetti, con la Panigale del team V2 del team Broncos, è quinto davanti all’unica Suzuki sullo schieramento di Kevin Calia. Settimo Matteo Baiocco con la BMW del team DMR Racing. Ottavo con la prima delle Yamaha all’arrivo Axel Bassani, seguito da Luca Vitali e da Christian Gamarino che chiude la top-ten. Riccardo Russo è 12° dietro a Fabio Menghi.

Sotto, ordine d’arrivo completo e classifica campionato aggiornata. Domani alle ore 09:35 via al warm up, mentre alle ore 15:20 semaforo verde per Gara2!

CIV 2019: Ordine d’arrivo Gara1 Round2 Mugello
CIV 2019: Classifica aggiornata al termine di Gara1 Round2 Mugello
Commenta