Il cinghiale volante sarà al via del civ supersport 600 in sella alla Yamaha del team Rosso e Nero.

Kevin Manfredi rinnova l’accordo con il team Rosso Nero ed è pronto ad andare all’attacco del titolo civ supersport 600. Dopo le ottime impressioni dell’anno appena terminato e le innumerevoli disgrazie , sportivamente parlando, occorse al talento ligure, le carte sono in regola per lottare nelle posizioni di vertice ad ogni gara. Un prolungamento dell’accordo tra le parti con la novità del supporto ufficiale da parte di Yamaha creano un meccanismo vincente con unico obiettivo la conquista del titolo.

Kevin Manfredi:“Sono felice di poter continuare a correre con i colori del Team Rosso e Nero, con loro mi sento come a casa e riesco a concentrarmi unicamente sul mio lavoro, con la sicurezza di avere ad ogni gara un mezzo sempre competitivo, questo è grazie allo sviluppo che i tecnici fanno durante la settimana, ma anche grazie ad un anno di conoscenza alle spalle che ci rende una squadra collaudata che ha tutte le carte per vincere.

Insieme sappiamo di poter fare bene, come abbiamo già dimostrato quest’anno salendo sul podio ben 7 volte su 12 gare, è tanti anni che cerco una realtà che mi permetta di lavorare per più stagioni con lo stesso gruppo, per avere un percorso continuativo ed essere quindi più competitivo.

Con Roberto Adami, patron del Team abbiamo definito un progetto ponendoci degli obbiettivi chiari e dei risultati importanti da raggiungere, partiremo quindi fin da subito con i primi test invernali tra Dicembre e Gennaio per proseguire lo sviluppo ed arrivare così al 100% già alla prima gara di Misano a fine Marzo.

All’interno di questo progetto c’è anche quello di destinare un’ulteriore budget per correre le due Wildcard del Campionato del Mondo SuperSport 600, che sarebbe un’enorme palcoscenico sia per noi che per i nostri sponsor, vogliamo confrontarci con i migliori Team al Mondo e capire quello che ci serve per essere alla loro altezza e per poter affrontare in futuro lo stesso Campionato”.

Roberto Adami, team manager: “Siamo molto felici di annunciare la conferma di Kevin Manfredi per la prossima stagione del CIV Supersport 600. Quest’anno il risultato finale di Kevin è stato compromesso dallo sfortunato infortunio, ma il potenziale mostrato ci dimostra che l’accoppiata è vincente. Ci presentiamo ad inizio 2019 con l’ambizione di vincere un campionato così difficile, non ho dubbi che saremo tra i protagonisti indiscussi. L’obiettivo è capitalizzare l’esperienza fatta con la nuova Yamaha R6: il pilota conosce la squadra e viceversa, speriamo dunque che i nostri impegni e sacrifici verranno ripagati, possibilmente con un pizzico di fortuna in più”.

 

Commenta