Svelata in anteprima la nuova Aprilia RSV4 2019 che sarà presentata ad Eicma  2018. Prestazioni incredibili e tecnologia da MotoGP equipaggeranno la nuova supersportiva di Noale.

Risale al 2009 la prima presentazione del progetto RSV4 eppure la quattro cilindri di casa Aprilia è ancora capace di stupire. La nuova RSV4 Factory è stata migliorata sotto tanti piccoli aspetti, uno su tutti il motore, che avrà una cubatura maggiore rispetto ai modelli di base.

Dal punto di vista motoristico, la nuova supersportiva Aprilia sarà equipaggiata con un V4 da 1100cc (1078 per la precisione) grazie ai nuovi pistoni con alesaggio da 81mm. Rimane invariata la corsa di 52,3mm così come il rapporto di compressione, 13,6:1. Il nuovo propulsore verrà accompagnato da un nuovo scarico Akrapovic in Titanio, capace di offrire grandi prestazioni e leggerezza senza eguali. Viene introdotta inoltre una nuova pompa dell’olio in grado di aumentare la portata e garantire una migliore lubrificazione. Tutti questi accorgimenti tecnici faranno si che il motore della nuova Aprilia RSV4 Factory possa erogare ben 217 cavalli, senza compromettere l’affidabilità.

Notevoli miglioramenti sono stati apportati anche sulla ciclistica della moto, l’interasse della moto infatti è stato ridotto di ben 4mm, diminuendo l’inclinazione del cannotto di sterzo ed introducendo inoltre nuove piastre di sterzo con un offset diminuito di 2mm. Confermata la dotazione Ohlins per quanto riguarda forcella e mono ammortizzatore. La nuova RSV4 Factory avrà anche un impianto frenante aggiornato grazie alla sostituzione delle pinze Brembo M50 con il nuovo modello, della medesima casa, Stylema. Il nuovo prodotto di casa Brembo offre maggior leggerezza ed un coefficiente di attrito più alto del precedente modello.

La tecnologia applicata alla nuova Aprilia Factory raggiunge quasi livelli da MotoGP, come testimoniano le nuove alette aerodinamiche in Titanio di cui sarà equipaggiata. Il peso in ordine di marcia dichiarato da Aprilia è di 199kg con serbatoio pieno, grazie anche alla nuova batteria al litio Bosch.

 

 

Commenta