Erc Bmw composta da Kenny Foray, Julien Da Costa e Mathieu Gines sono i più veloci dopo le due sessioni di qualifica. Yart subito dietro.In stock Gert56, sempre su Bmw, sono i detentori della miglior prestazione di squadra.

Le qualifiche della 24 ore di le Mans sono archiviate. Erc – Bmw scatterà dal primo “circolino” della griglia di partenza seguita da Yart. Terza prestazione complessiva per VRD Igol Pierret experiences, vera sorpresa della settimana. Bmw ora è chiamata a confermare l’ ottimo feeling dei propri piloti sul circuito Bugatti. Il team che parte con i favori del pronostico è Yart che presenta la lineup composta da Broc Parkers, Marvin Fritz e il nostro Niccolò Canepa. Vitalis , rookie nella categoria Ewc, sta stupendo tutti gli addetti ai lavori, arrivando subito alle posizioni di vertice dopo aver corso per il titolo nella categoria Stock. Il team ha avuto degli innesti di rilievo, su tutti l’ arrivo di Xavier Ximeon accompagnato da Florian Marino che si sono aggiunti al confermato Florian Alt.

Superstock:

In categoria Stock la poleposition è firmata da Gert56 con Bmw. Il team tedesco precede il Team 33 coyote Luit Moto del nostro Kevin Manfredi. Terza prestazione di categoria per Motors Events che procede il team Sc Project Paton dei nostri due alfiere Matteo Baiocco e Simone Saltarelli. Junior team Le Mans Sud Suzuki precede Il team No Limits di Moreno Codeluppi. In grande spolvero per la gialla Suzuki Christian Gamarino, autore del best lap del proprio equipaggio.

L’attesa sta per terminare, dopo il warm up di sabato mattina si entra finalmente nel vivo della gara. Alle Ore 15 l’ avvio della 24 heures Motos.

ecco la classifica dopo le qualifiche:

Commenta