Il pesarese chiude nel migliore dei modi il weekend giapponese del Twin Ring conquistando la terza vittoria di carriera. Marquez chiude 6° e mantiene la prima posizione in campionato.

Allo start scatta bene Luca Marini che mantiene la prima posizione ed inizia a dettare il ritmo fin da subito.

Alex Marquez tenta di ricucire il gap con una guida al limite che lo porta a ripetere i salvataggi del venerdì, questa volta però sull’asciutto.

Lorenzo Baldassarri non intende far scappare il leader della corsa e lo tallona da vicino, raggiunto però, dopo pochi giri, da Thomas Luthi che già nel warm up aveva mostrato di avere un ottimo potenziale.

Il ritmo non è elevatissimo così, a metà gara, lo svizzero riesce a prendere il comando sorpassando sia Baldassarri che Marini. Quest’ultimo appare l’unico ad avere il passo imposto da Luthi e lo insegue da vicino.

In difficoltà invece Alex Marquez, con evidenti carenze di grip, che viene sfilato sia da Shrotter che da Fernandez galleggiando tra la 6° e l’8° posizione.

A 4 giri dalla fine il più veloce in pista è Jorge Martin che risale la china fino al 4° posto raggiungendo Lorenzo Baldassarri ed iniziando con lui un bel duello per il gradino più basso del podio.

Nel corso del penultimo giro Luca Marini prova, con successo, l’attacco su Thomas Luthi, riuscendo così a tagliare per primo il traguardo ed a conquistare la terza vittoria di carriera.

Al secondo posto troviamo quindi Thomas Luthi che recupera punti importanti in ottica campionato. Terzo posto per Jorge Martin che, sorpassando Lorenzo Baldassarri nel corso del penultimo giro, conquista così il primo podio Moto2 della propria carriera.

Chiude invece al 6° posto Alex Marquez che limita i danni mantenendo la prima posizione nella classifica iridata.

Top ten sia per Enea Bastianini, 7°, che per Stefano Manzi, il quale porta l’ MV Augusta in 10° posizione.

Si ritirano Lecuona e Vierge a causa di un incidente tra loro nel corso del 5° giro, così come Mattia Pasini, vittima di una perdita di aderenza a pochi giri dal termine.

Continua a rimanere apertissima la lotta per il campionato mondiale con la classifica iridata che, a 3 gare dalla fine, vede Alex Marquez al primo posto con 234 punti, seguito da Thomas Luthi con 198 punti ed Augusto Fernandez con 192.

L’appuntamento è per il prossimo weekend in Australia.

Qui di seguito ordine di arrivo e classifica del campionato:

Commenta