Ad Aragon vince Brad Binder su KTM davanti a Jorge Navarro ed Alex Marquez, che allunga in classifica.

Incredibile gara ad Aragon con Augusto Fernandez che nel tentativo di recuperare una brutta partenza commette un errore e cade, dicendo praticamente addio alle speranze iridate.

Al via scatta bene Brad Binder su KTM e tenta la fuga. Alle sue spalle Luca Marini, Alex Marquez e Jorge Navarro danno il via ad una bella battaglia con sorpassi e controsorpassi che portano quest’ultimo ad avere la meglio, potendo così tentare il recupero su Binder.

Nei giri finali Jorge Navarro recupera ad ogni passaggio e da l’idea di potersi andare a giocare la prima posizione ma, nelle battute finali, Brad Binder resiste agli attacchi e passa per primo sotto la bandiera a scacchi.

Vista la caduta di Fernandez, Alex Marquez può permettersi di controllare e di chiudere terzo. Ai piedi del podio troviamo invece Luca Marini che nelle fasi iniziali della gara ha battagliato per il secondo posto. Quinta posizione per Sam Lowes davanti a Tom Lüthi, sesto.

Non particolarmente brillanti gli altri italiani, con Lorenzo Baldassarri che chiude 8°, Fabio Di Giannantonio 11° a precedere Nicolò Bulega, 12°. Più attardato Stefano Manzi su MV Agusta, 14° e Bezzecchi che chiude in zona punti.

In campionato Alex Marquez si conferma sempre più leader con 213 punti mentre Jorge Navarro sale al secondo posto con 175 punti.

(di Stefano Riggi)

Classifica gara:Classifica campionato:

 

Commenta