Il brutto tempo, giunto a metà delle Q2, premia i piloti che hanno spinto forte fin da subito e regala la pole position a Jorge Navarro.

 

Qualifiche del Gran Premio d’Australia a Phillip Island caratterizzate dal freddo e dal forte vento.

Passano per la Q1 molti dei big ma si qualificano per la Q2 Sam Lowes, Remy Gardner, Xavi Vierge e Luca Marini. Da segnalare Dominique Aegerter su Mv Augusta che non si qualifica per le Q2 ma che verrà ricordato per un salvataggio dopo un high-side degno del miglior funambolo.

Nelle Q2 la pioggia, che arriva a metà turno, “congela” i tempi realizzati fino a quel momento, premiando i piloti che hanno spinto forte fin dall’inizio del turno.

In prima posizione troviamo quindi la Speed Up di Jorge Navarro, alla 4° pole position della carriera ( 3° della stagione ) seguito dal neo pilota MotoGP Brad Binder. Al terzo posto si conferma un ottimo Luca Marini che, qualificatosi 20° nella combinata delle prove libere, riesce a trovare un set-up che gli permette di agganciare la prima fila.

Quarto posto per l’altra Speed Up di Fabio Di Giannantonio seguito da Jorge Martin, 5°, ed Alex Marquez a chiudere la seconda fila.

Apre invece la terza fila la NTS di Jesko Raffin, seguito da Marco Bezzecchi ed Iker Lecuona.

In ottica campionato non possono essere felici della propria qualifica né Thomas Luthi, che partirà in 10° posizione, né tantomeno Augusto Fernandez, qualificatosi 16°.

Da segnalare la buona prestazione di Stefano Manzi su Mv Augusta che scatterà dalla 12° posizione.

L’appuntamento per la gara è per domani alle h. 03.20 italiane.

Qui di seguito la griglia di partenza completa:

Commenta