Jaume Masia si prende il primo posto a Termas de Rio Hondo dopo una gara caratterizzata dai sorpassi. Binder (2°) e Tony Arbolino (3°) salgono sul podio.

Dopo una gara spettacolare trascorsa tutta in gruppo è stato Jaume Masia ad ottenere la vittoria. Darryn Binder e Arbolino ci hanno provato fino all’ultimo, ma non è stato sufficiente per sorpassare lo spagnolo. Buona prova anche per Niccolò Antonelli (4°) che all’ultima curva rimane lucido e guadagna un paio di posizioni. Dietro di lui taglia il traguardo al quinto posto Sasaki.

L’uomo di casa, Gabriel Rodrigo (6°), dopo essersi fatto vedere agli avamposti è costretto ad allargare la traiettoria e perde posizioni. Sorte simile alla sua è stata quella di Lorenzo Dalla Porta (7°) che qualche curva prima è andato largo a seguito di un contatto.

Dennis Foggia dopo anche guidato la gara viene parzialmente risucchiato dal gruppo e chiude ottavo. Ramirez chiude al nono posto, mentre il vincitore del primo Gran Premio Stagionale, Kaito Toba, completa la Top 10.

Classifica finale:

Commenta