Gara1 sul circuito di Misano conquistata da Matteo Ferrari dopo una grande battaglia con Hector Garzo e Xavier Simeon. Dispiacere per Alex De Angelis protagonista di un high-side mentre provava a mantenere la testa della corsa.

Battaglia elettrizzante in tutti i sensi quella corsa sul Misano World Circuit in occasione della terza gara stagionale del campionato MotoE. Trionfa il nostro Matteo Ferrari, abile a scappare dagli inseguitori Xavier Simeon e Hector Garzo; proprio quest’ultimo autore di un pregevole sorpasso al “Curvone” conquistando così la seconda piazza sul belga che perde la testa della classifica a favore dell’italiano.

Buono scatto alla partenza per il poleman Alex De Angelis che mantiene salda la prima posizione per le prime tornare rispondendo prontamente agli attacchi dei rivali, sin quando alle “Rio” dalla terza posizione esagera con il “gas” e perde il posteriore carambolando in un pesante high-side, per fortuna, senza conseguenze per se stesso.

Non riesce a mantenere la testa della classifica comandata sino ad oggi Mike Di Meglio, costretto al ritiro per problemi tecnici alla sua Energica. Confusione anche tra Niki Tuuli, Mattia Casadei e Bradley Smith che alla staccata della “Quercia” si scontrano con il finlandese portato via in barella dal nastro di asfalto. Seguono aggiornamenti.

Da segnalare la sesta posizione di Maria Herrera, a panino tra gli italiani Niccolò Canepa e Lorenzo Savadori.

Classifica molto corta che vede al momento Ferrari comandare per due soli punti su Simeon, seguito a sua volta da Di Meglio e Smith rispettivamente a 6 e 7 punti dalla vetta.

Domani ore 10:00 Gara2 per decidere la classifica prima del round conclusivo di Valencia

Ordine di arrivo:

Classifica:

(immagine: ©TeamGresiniRacing)

Commenta