Tutto pronto per il nuovo Campionato del Mondo elettrico. Ecco le squadre al completo ed il calendario ufficiale con gli ultimi accorgimenti al regolamento

C’è grande fermento attorno al neonato Campionato MotoE, che ricordiamo inizierà a partire dalla prossima stagione. In questi giorni, oltre alla griglia ed al calendario, si sono delineati gli ultimi punti del regolamento, e finalmente le Energica Ego (questo il nome delle moto) sono pronte ad iniziare un nuovo corso.

Innanzitutto chiariamo che i piloti iscritti al campionato ad emissioni 0 non potranno competere contemporaneamente in nessun’altra categoria del Motomondiale. Le competizioni, a causa della scarsa autonomia dei bolidi elettrici, dureranno circa 15 minuti; la ricarica sarà affidata al partner ufficiale Enel X tramite due unità, una fissa e una mobile. La prima sarà installata nel paddock, la seconda trasportata direttamente in griglia; il tutto sarà alimentato da pannelli solari che la stessa Enel X si impegnerà ad installare. La capacità della batteria sarà attorno ai 20 kW, per velocità massima raggiungibile che si aggirerà attorno i 270 km/h. Il fine settimana di gare è programmato con FP1 e FP2 il venerdì, qualifiche il sabato, e la gara di domenica, prima della Moto3: il tutto sarà visibile in diretta sulla piattaforma Sky.

Per quanto riguarda le dotazioni tecniche, il reparto sospensioni sarà affidato a Ohlins, mentre quello frenante a Brembo. Michelin sarà il fornitore unico degli pneumatici.

I Team ed i relativi piloti iscritti:

– Alma Pramac Racing: Alex De Angelis, Josh Hook

– Angel Nieto Team: Maria Herrera, Nico Terol

Avintia Racing: Xavier Simeon, Eric Granado

– LCR E-Team: Randy De Puniet, Niccolò Canepa

– Tech3 E-Racing: Kenny Foray, Hector Garzo

– Gresini Trentino MotoE Team: Matteo Ferrari, Lorenzo Savadori

Dynavolt Intact Racing: Jesko Raffin

– Ajo MotoE Team: Niki Tuuli

– EG 0,0 Marc VDS: Mike Di Meglio

– One Energy Racing: Bradley Smith

– Pons Racing MotoE: Sete Gibernau

– Sic58 Squadra Corse: Mattia Casadei

I test saranno svolti il 23/25 Novembre a Jerez, il 13/15 Marzo ed il 23/25 Aprile.

Solo 5 le date in calendario:

• 5 Maggio – Jerez, GP Spagna

• 19 Maggio – Le Mans, GP Francia

• 7 Luglio – Sachsenring, GP Germania

• 11 Agosto – Red Bull Ring, GP Austria

• 14-15 Settembre – Misano, GP San Marino (doppia gara, una al sabato e l’altra la domenica).

Commenta