Il pilota di Cesena passa al campionato elettrico. Farà coppia con Matteo Ferrari.

Dopo gli annunci di Sete Gibernau e Niccolò Canepa si aggiunge un altro nome importante alla lista dei piloti per il neonato campionato MotoE: Lorenzo Savadori è stato infatti annunciato dal team Gresini al fianco di Matteo Ferrari.

Il pilota classe ‘93, dopo 3 anni in sella alla Aprilia del team Milwaukee nel WorldSBK, è rimasto estromesso dal mondo delle derivate anche a causa del cambiamento per il quale ha optato la squadra inglese in vista del 2019: Shan Muir, boss della SMR Racing, ha infatti abbracciato il progetto BMW ingaggiando Tom Sykes e Markus Reiterberger.

Campione con la casa di Noale nella Superstock 1000 nel 2015, il cesenate è stato autore di risultati di tutto rispetto anche in Superbike, nonostante una moto ed una formazione non proprio all’altezza della concorrenza; ha sfiorato quest’anno il podio in Gara1 in Francia chiudendo la stagione al decimo posto finale. Nelle ultime settimane si era parlato di un interessamento verso il MotoAmerica, invece oggi è arrivata la notizia con cui Fausto Gresini ha messo a segno un colpo importante per la lotta al titolo. Per vederlo in sella non si dovrà attendere molto: i primi test sono in programma per il 23, 24 e 25 Novembre sul circuito spagnolo di Jerez.

Commenta