Dopo l’annuncio del ritiro di Lorenzo sono stati giorni concitati per il mercato piloti Honda: ora è definitivo, Alex Marquez in MotoGP sulla RC213V ufficiale.

L’abbandono delle corse da parte di Jorge Lorenzo, annunciato giovedì scorso in conferenza stampa ha aperto nuovi scenari di mercato. Si è ipotizzato a lungo su chi potesse essere il nuovo compagno di squadra di Marc Marquez.

I 2 candidati principali erano appunto Alex MarquezJohann Zarco. Il francese infatti sembrava destinato a quella sella, anche visto il contratto di Alex con il team Marc VDS per il 2020. Così però non è stato: infatti non deve essere stato molto complicato per il Marquez numero 73 liberarsi per un contratto in MotoGP.

Alex approderà dunque in classe regina da campione del mondo e su una moto ufficiale, privilegio con pochi precedenti, tra i quali proprio quello del fratello Marc. La sfida si prospetta ardua, visto lo stato di forma e l’enorme talento del campione MotoGP, ma Alex ha dimostrato di essere estremamente veloce, come confermano i suoi 2 titoli mondiali. Già nelle giornate di oggi e domani avremo i primi riscontri cronometrici grazie ai test in programma (a partire dalle 10.00), la preparazione al 2020 è già cominciata.

Commenta