Il pilota bergamasco saluta la Moto2 ed approda nel campionato Supersport con il team campione del mondo.

La notizia era nell’aria: dopo l’arrivo di Lorenzo Dalla Porta nel Team Italtrans Racing le speranze di Andrea Locatelli di rimanere in Moto2 con una squadra competitiva si erano ridotte al lumicino. Il talento lombardo ha iniziato a guardarsi intorno, individuando nelle derivate di serie il campionato ideale per rimettersi in gioco.

Il Team Evan Bros è attualmente il meglio di quanto si possa pretendere, in quanto fresco vincitore del campionato 2019 con Randy Krummenacher.

Sarà di Andrea, quindi, il (non facile) compito di sostituire il pilota elvetico.

A breve verrà altresì annunciato il nome della seconda guida che andrà a prendere il posto di Federico Caricasulo, passato in SBK con GRT Yamaha.

In bocca al lupo Andrea!

Commenta