Il cileno in sella alla V4 di Noale segna il miglior tempo davanti agli italiani motorizzati BMW. Reiterberger 9º. Bene anche gli altri azzurri che con pista bagnata si portano nelle posizioni davanti.

Terminate le qualifiche per la classe Superstock1000: senza pioggia ma la pista bagnata la fa da padrone mescolando le carte per la griglia di partenza di domani.

Maximilian Scheib porta la sua Aprilia RSV4 in pole position. Completano la prima fila le BWM S1000RR di Alessandro Delbianco e Luca Salvadori autori di molti giri veloci, soprattutto il giovane riminese classe ’97 alla sua prima volta sul circuito Enzo e Dino Ferrari.

A tallonare la prima fila, in ordine di partenza: Andrea Mantovani, Emanuele Pusceddu, Florian Marino, Federico Sandi, Matteo Ferrari e, a chiudere la terza fila, Markus Reiterberger.

Il tedesco di casa BMW sarà costretto alla rimonta per mantenere la posizione di comando in classifica, che al momento guida a pieni punti su Tamburini e Scheib.

Bene quindi gli azzurri, oltre a quelli sopracitati troviamo Luca Vitali (10º), Fabio Marchionni (11º), Roberto Tamburini (13º), Gabriele Ruiu (14º) e Samuele Cavalieri (16º).

Domani ore 10:00 warm up e alle 15:15 la gara

Commenta