Qualifiche al cardiopalma fino all’ultimo secondo. Chiude Jonathan Rea davanti a Tom Sykes e Alvaro Bautista staccato di sei decimi dalla vetta

Delineata la griglia di partenza per Gara1 sul circuito portoghese di Portimao. Jonathan Rea azzanna la prima casella con un colpo da fuori classe dopo che l’ex compagno di squadra Tom Sykes ha abbattuto il cronologico migliore di Alvaro Bautista per ben sei decimi.

Migliorano davanti allo spagnolo Sandro Cortese con la prima delle Yamaha, seguito da Leon Haslam e Alex Lowes.

Buono spunto di Marco Melandri che si riprende dalla pessime prove libere conquistando l’ottava casella in griglia alle spalle di un concreto Jordi Torres.

Ducati numero 19 che rimane sola nel gruppo di testa con il primo inseguitore nella 11ª posizione tenuta da Michael Rinaldi, a sua volta seguito da Chaz Davies e Toprak Razgatlioglu che non riesce a tirare la zampata.

Grande dispiacere per Loris Baz che arriva al secondo settore con 3 decimi di vantaggio sulla pole position, sfumato poi per una scivolata che fa concludere anticipatamente la sua Superpole.

Tutti in pista alle 15:00 per il via di Gara1

Griglia di partenza:

Commenta