Il giovane pilota romano si è accordato con il team Gemar Ciociaria Corse per gareggiare nel mondiale supersport 600.

Dopo aver sciolto l’accordo con il Team Pedercini, che avrebbe dovuto portarlo in SBK per questa stagione, Gabriele Ruiu ha trovato un accordo per correre in supersport. Disputerà il mondiale in sella alla Honda CBR600RR del team Gemar Ciociaria Corse (nuova denominazione del team Lorini).

Il diciottenne originario della capitale, che è stato il pilota più giovane a classificarsi in zona punti nel mondiale SBK, è molto motivato per la sua nuova avventura. Ecco cosa ha dichiarato tramite la sua pagina Facebook:

Sono contento di aver trovato l’accordo con il Team Gemar Ciociaria Corse Ho capito subito che i due fratelli Livio e Vincenzo vivono di passione per le due ruote, e per me è molto importante. La Supersport è una categoria combattutissima, saremo tutti molto vicini ma sono sicuro che saremo molto competitivi e ci toglieremo molte soddisfazioni. Non vedo l’ora di provare la CBR ed iniziare questa nuova avventura nel Campionato Mondiale