Tom Sykes conquista la Superpole di Donington rifilando un secondo a Jonathan Rea e Leon Haslam che chiudono la prima fila. Alvaro Bautista 6º con Davies a completare la top10.

Delineata la griglia di partenza di Gara1 al Donington Park con Tom Sykes a segnare il miglior tempo in 1:27.619. Inizio di turno caratterizzato da pista umida a causa della pioggia caduta nella mattinata. Asfalto che va ad asciugarsi giro dopo giro lasciando la parola al cronometro fino all’ultimo tentativo.

Dietro al pole-man troviamo il campione in carica Jonathan Rea che accusa un ritardo dal connazionale di quasi un secondo, a sua volta staccato dal terzo tempo di Leon Haslam di mezzo secondo.

Qualifica complicata per Alvaro Bautista che sull’acqua non riesce a guidare la sua Ducati V4R come sull’asciutto, agguantando comunque la sesta casella in griglia davanti a Toprak Razgatlioglu.

Scivolata iniziale per Alex Lowes, costretto a saltare maggior parte del turno per permettere ai suoi meccanici di sistemare la su Yamaha. Rientra e sigla subito l’ottavo tempo mettendosi alle spalle Marco Melandri e altro alfiere Ducati Chaz Davies.

Ore 15:00 il via a Gara1, prima possibilità di sorpasso per Rea

Ordine di partenza:

Commenta