Dominio di Jonathan Rea in Gara1 sul circuito di Losail. Chiudono il podio Chaz Davies, dopo un grande recupero, e Alex Lowes. Quarto Bautista che vola a 325,3km/h, ma è Kawasaki la vincitrice del mondiale costruttori!

Conclusa Gara1 con il solito Jonathan Rea a tagliare il traguardo davanti a tutti, mettendosi alle spalle Chaz Davies e Alex Lowes.

Gallese #7 che scatta dalla 12esima posizione e dopo una grandissima rimonta raggiunge il codone della Kawasaki del campione del mondo a 5 giri dalla conclusione della corsa. Partenza a fionda quella di Jonathan Rea che mantiene il comando dello schieramento per tutta la durata della gara lasciando alle sue spalle quel gap necessario alla tranquillità.

Caduta per Sandro Cortese che regala ad Alvaro Bautista la quarta posizione, conquistata dopo la lotta con Michael van der Mark (6º) e Leon Haslam (5º), proprio questi ultimi protagonisti di una gran bagarre nel finale.

Fuori dalla top 10 Toprak Razgatlioglu che esagera nella lotta con Haslam e finisce lungo in ghiaia perdendo molte posizioni importanti in ottica weekend. Marco Melandri e Michael Rinaldi guardano la vetta dalla 13esima e 14esima posizione, a oltre mezzo minuto di ritardo.

Out anche Leandro Mercado per problemi tecnici, Tom Sykes e Jordi Torres caduto durante il giro di ricognizione prima della partenza.

Domani ore 15:00 il via alla Tissot Superpole Race.

Ordine di arrivo:

Classifica:

Commenta