Due bandiere rosse non fermano Chaz Davies che sigla il giro più veloce su Jonathan Rea nel finale di sessione. Alvaro Bautista prende l’ultimo posto della prima fila migliorando ancor il feeling con la pista.

Conclusa la Superpole per quanto riguarda la categoria Superbike sul circuito Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Il team Aruba.it Racing conquista la pole position e record, nella pista di casa, con la V4R numero 7 di Chaz DaviesJonathan Rea partirà dalla seconda casella marcato stretto dalle rosse di Borgo Panigale, grazie anche al terzo tempo di Alvaro Bautista.

Giro fenomenale quello del gallese che ha la meglio sul britannico #1 autore di una piccola incertezza che ne è valsa la pole.

Seconda fila per Leon Haslam, grande gioco di squadra con il compagno per migliorare il tempo, Alex Lowes e Tom Sykes. Chiudono la top 10 Reiterberger, van der Mark, Torres e Cortese.

Proprio il tedesco è stato causa, insieme a Leon Camier, di una bandiera rossa per la caduta dei due alla Variante del Tamburello. Scivolata incomprensibile per gli addetti ai lavori, probabilmente viziata dalla presenza di olio in pista perso dal motore di Michael Ruben Rinaldi, rotto precedentemente. Tutti in pista, fatta eccezione di Camier portato al centro medico per un check-up.

Continua il lavoro in salita per Marco Melandri che chiude in 12ª piazza a due secondi dalla testa, seguito da Lorenzo Zanetti.

Ore 14:00 semaforo verde per la prima gara del weekend.

Griglia di partenza:

Commenta