Il cannibale non lascia scampo a nessuno dominando gara 1. Podio per Chaz Davies e Eugene Laverty a precedere un ottimo van der Mark.

Dominio incontrastato dal primo all’ultimo giro per Jonathan Rea che si porta a +80 su Chaz Davies che si prende il secondo gradino del podio davanti a Eugene Laverty.

Tom Sykes scattato bene dalla prima casella deve arrendersi immediatamente al compagno di squadra, che lo lascia immobile alla variante del parco, per poi condurre una gara in difficoltà crescente. Chiude in quinta posizione finale portandosi a casa 11 punti e motivazione per la gara di domani.

Ducati di Xavi Forés davanti a quella di Marco Melandri che non riesce ad esprimere se stesso rimandando tutto a gara 2. Rinaldi autore di una gara in rimonta nella prima fase, si vede costretto a fermarsi per un problema all’anteriore che lo relega quindi in penultima posizione davanti ad uno sfortunato Jordi Torres.

Wild card a punti quelle di Niccolò Canepa e Alessandro Andreozzi rispettivamente in 12ª e 15ª posizione

Domani ore 13:00 il via a gara 2

Ordine di arrivo:

Commenta