Il cesenate farà coppia con Jordi Torres a bordo delle Kawasaki del team italiano

La notizia era nell’aria già da tempo, ed ora che i rumors si sono fatti più concreti manca solo l’ufficialità, che dovrebbe arrivare nel prossimo weekend di Magny-Cours. Lorenzo Savadori ritorna nel Mondiale SBK grazie all’ingaggio del Team Pedercini! La squadra italiana, che come vi avevamo anticipato ha messo in cantiere un enorme investimento per la prossima stagione, schiererà così due ZX-10RR; ad affiancare il romagnolo sarà il riconfermato Jordi Torres.

Dopo l’addio al team Aprilia di Shaun Miur (che per la passata stagione ha optato per BMW preferendogli la coppia Tom Sykes – Markus Reiterberger), Savadori ha trovato impiego nel campionato elettrico MotoE, oltre all’impegno nel CIV con il Team Nuova M2 Aprilia, pur di rimanere nel mondo delle competizioni. Si tratta quindi di un ritorno, seppur con una moto semi-sconosciuta al vincitore della Superstock1000 2015. L’unica presa di contatto che ha avuto Lorenzo con la Ninja di Akashi risale infati al 2013, quando sostituì l’infortunato Lundh nel round russo.
Con l’ingaggio di Caricasulo nel team Yamaha GRT (al posto di Marco Melandri) vedremo finalmente un bel po’ di giovane tricolore in griglia! E mancano ancora le ufficialità delle riconferme riguardo Alessandro Delbianco e Michael Rinaldi…

Commenta