Ritorno alla vittoria per lo spagnolo Alvaro Bautista che riesce ad ottenere i 25 punti davanti ad Alex Lowes e Leon Haslam. Caduta per Jonathan Rea che riprende la corsa chiudendo in quinta piazza davanti a Marco Melandri.

Sprint race sul circuito di Misano conquistata dalla rossa di Borgo Panigale numero 19. Alvaro Bautista infatti trionfa l’ennesima gara in solitaria, lasciando dietro le sue spalle il vuoto di 7 secondi su Alex Lowes. Seconda piazza difesa fino alla fine dal pole man Jonathan Rea, fin quando non perde l’anteriore della alla curva “Tramonto” facendosi travolgere pericolosamente dalla sua Kawasaki. Riparte e chiude quinto alle spalle di un’ottimo Toprak Razgatlioglu all’arrembaggio del podio su Leon Haslam.

Sfortuna anche per Chaz Davies, che scivola al caro chiudendo in ultima posizione, e per Tom Sykes costretto al ritiro per un’anomalia alla sua BMW mentre manteneva la seconda posizione.

Tagliano il traguardo a braccetto i due alfieri del Barni Racing Team con il pilota ufficiale Michael Rinaldi in settima piazza seguito da Michele Pirro a un secondo dalla ruota del #21.

Chiude la top 10 l’ultima wild card Lorenzo Zanetti, mentre finiscono in ghiaia Samuele Cavalieri, Sandro Cortese e Alessandro Delbianco.

Ore 14:00 il via a Gara2 per assegnare gli ultimi punti del weekend.

Ordine di arrivo:

Classifica:

Commenta