Delineata la griglia di partenza di Gara1 per la classe SBK sul circuito di Misano: Jonathan Rea sigla il miglior tempo conquistando la prima casella. Chiudono la prima fila Sandro Cortese e Tom Sykes davanti ad Alex Lowes e Alvaro Bautista.

Dopo la pioggia della mattinata, il sole torna a splendere sul bellissimo circuito di Misano Adriatico dedicato a Marco Simoncelli. A splendere è anche il sorriso di Jonathan Rea che dopo la pole di Jerez conquista la prima casella in griglia anche qui in Italia con il tempo di 1:34.596.

Alle spalle del “cannibale”, a completare la prima fila, Sandro Cortese (+0.355) in sella alla GRT Yamaha e Tom Sykes (+0.380) sulla BMW S1000RR soggetta a continuo aggiornamento.

In quinta casella, a oltre mezzo secondo dal rivale in campionato, troviamo un sereno Alvaro Bautista, conscio che la musica in gara sarà diversa.

L’unica Yamaha ufficiale rimasta in pista, quella di Alex Lowes, aprirà la seconda fila orfano del compagno di squadra Michael van der Mark infortunatosi ieri durante le FP2. Ultima delle “blu” della casa di Iwata è la GRT di Marco Melandri in 13ª piazza.

Bene il team Barni con Michael Rinaldi davanti a Michele Pirro, ancora in difficoltà con l’adattamento alle sospensioni Showa.

Oltre al #51, primo delle wild card, troviamo Samuele Cavalieri a chiudere la quinta fila davanti a Loris Baz, e Lorenzo Zanetti a sua volta alle spalle del francese.

Ore 14:00 il via alla prima prova a punti del weekend

Griglia di partenza:

Commenta