Il team Motocorsa annuncia la partecipazione di Samuele Cavalieri al round di Misano. In Supersport team Rosso e Nero al completo: Manfredi e Fuligni in griglia con la Yamaha R6.

Dopo l’annuncio della wild card di Michele Pirro (qui l’articolo) non si arrestano le buone notizie provenienti dal CIV. Il team Motocorsa ha annunciato che parteciperà al Round 7 del mondiale delle derivate con la Ducati Panigale V4R pilotata da Samuele Cavalieri. Sale così addirittura a quota 6 il numero di V4 Ducati in pista. Per il bolognese classe 1997 sarà un’ottima occasione per mettersi in mostra ai massimi livelli contro avversari davvero ostici.

Samuele Cavalieri ha dichiarato: “Sono veramente contento per questa grande possibilità che mi viene offerta di debuttare come wild card nel mondiale Superbike a Misano. Rappresenta certamente una tappa importante nella mia carriera di pilota ed intendo affrontarla nel migliore dei modi. Sarà importante lavorare bene insieme al mio team, trovare subito un buon metodo di lavoro e capire in fretta la moto, che è molto diversa da quella che io utilizzo nel CIV.

In Supersport altre importanti presenze provenienti dal campionato italiano: il team Rosso e Nero farà disputare una wild card ad entrambi i suoi piloti, Kevin Manfredi (numero 33 per l’occasione) Filippo Fuligni. La squadra, non nuova alle partecipazioni mondiali, porta per la prima volta 2 moto. Grande impegno e ottima occasione di visibilità per il team mantovano che aggiunge due Yamaha R6 in griglia di partenza.

Filippo Fuligni (#22) e Kevin Manfredi (#34) in azione sulle loro R6

Kevin Manfredi, molto motivato ha detto: “Sono molto felice di correre come Wildcard nel Mondiale Supersport. Mettermi a confronto con i migliori piloti della classe Supersport sarà bello e sarà una prova di forza per me e tutto il Team. Di sicuro non sarà facile stare davanti, ma mi piacerebbe molto raggiungere la top 5 assoluta e lavoreremo per farlo!

Filippo Fuligni: Sono veramente molto contento ed emozionato. E’ una grandissima opportunità e per questo voglio ringraziare il Team Rosso e Nero per il supporto e la fiducia. Con la squadra siamo pronti a lavorare duro tutto il weekend e cercare di ottenere il miglior risultato possibile. Sono impaziente di cimentarmi con i migliori piloti della categoria ed acquisire esperienza e dati in un contesto di visibilità mondiale

Appuntamento per il 21-23 giugno per il round di Misano.

Commenta