A distanza di oltre due mesi torna il WorldSBK: ecco come seguire la tappa portoghese, round10 in calendario

La lunghissima pausa è finita, finalmente lo spettacolare circuito di Portimao è pronto ad accogliere il circus del WorldSBK. I 92 punti di vantaggio di Johnny Rea verso Chaz Davies non bastano a smorzare la sete di vittoria del”cannibale” , fiducioso di poter far bene in uno dei suoi tracciati preferiti, dove nei test del mese scorso ha letteralmente stracciato la concorrenza. Preoccupazione invece per l’alfiere Ducati, che in allenamento si è infortunato due volte la clavicola destra: la sua completa partecipazione è ancora in forse; il pilota deciderà sessione per sessione. Situazione assai diversa per Marco Melandri e Tom Sykes: i due vivranno il weekend da “separati in casa”, e non ci stupiremmo qualora ci fosse un pizzico di imbarazzo nei box dopo le recenti dichiarazioni.

La coppia Yamaha pronta a concretizzare dopo aver segnato il secondo e terzo crono dei test, rispettivamente con Alex Lowes e Michael Van Der Mark, distanti appena 52 millesimi tra loro. Aprilia schiera i propri assi Eugene Laverty e Lorenzo Savadori senza che sia ancora trapelato nulla riguardo al futuro della squadra, del team Milwaukee e dei piloti. Honda spera di continuare la crescita vista con Leon Camier, e potrebbe annunciare il pilota che prenderà il posto di Jack Gagne il prossimo anno. Attenzione poi alle mine Xavi Fores e Jordi Torres, ancora senza sella per il futuro e alla ricerca di una sistemazione.

In Supersport è invece lotta aperta, con sei piloti in piena lotta per il titolo racchiusi in 35 punti. L’unico tasto dolente riguarda Jules Cluzel: nonostante il secondo posto in campionato a sole 5 lunghezze da Sandro Cortese, il francese potrebbe dire addio ai sogni iridati a causa dei problemi economici del team. Maximilian Scheib spera di recuperare lo svantaggio di 14 punti da Markus Reiterberger in Superstock1000, con Roberto Tamburini sempre in cerca della prima vittoria ed Alessandro Del Bianco in constante crescita. Per quanto riguarda la Supersport 300 sembra ormai Luca Grunwald l’unico in grado di contrastare il dominio di Ana Carrasco, visto l’infortunio di Koen Meuffels che lo ha costretto a salutare la stagione prima della fine.

Vediamo ora tutti gli orari (ore italiane) e le dirette Tv del Round portoghese:

  • Venerdì 14 Settembre
    10:00-10:30 FP1 Superstock 1000
    10:45-11:25 FP1 Superbike
    11:40-12:30 FP1 Supersport
    12:45-13:15 FP1 Supersport 300
    13:30-14:10 FP2 Superbike
    15:15-15:45 FP2 Superstock 1000
    16:00-16:50 FP2 Supersport
    17:05-17:45 FP3 Superbike
    18:00-18:30 FP2 Supersport 300
  • Sabato 15 Settembre
    09:45-10:05 FP4 Superbike (Diretta Italia 2)
    10:15-10:35 FP3 Supersport (Diretta Italia 2)
    10:45-11:15 FP3 Superstock 1000
    11:30-11:45 Superpole SP1 Superbike (Diretta Italia 2 ed Eurosport 2)
    11:55-12:10 Superpole SP2 Superbike (Diretta Italia 2 ed Eurosport 2)
    12:30-12:45 Superpole SP1 Supersport 300
    12:55-13:10 Superpole SP2 Supersport 300
    14:00 Gara1 Superbike (Diretta Italia 1, Italia 2 ed Eurosport 2)
    15:00-15:15 Superpole SP1 Supersport (Diretta Italia 2)
    15:25-15:40 Superpole SP2 Supersport (Diretta Italia 2)
    16:00-16:30 Qualifiche Superstock 1000 (Diretta Italia 2)
  • Domenica 16 Settembre
    10:00-10:15 Warm Up Superstock 1000 (Diretta Italia 2)
    10:25-10:35 Warm Up Supersport 300 (Diretta Italia 2)
    10:45-11:00 Warm Up Supersport (Diretta Italia 2)
    11:10-11:25 Warm Up Superbike (Diretta Italia 2)
    12:45 Gara Superstock 1000 (Diretta Italia 2 ed Eurosport 2)
    13:45 Gara Supersport 300 (Diretta Italia 2)
    14:45 Gara Supersport (Diretta Italia 2)
    16:15 Gara2 Superbike (Diretta Italia 1, Italia 2 ed Eurosport)

    Lo spettacolare circuito di Portimao
    Lo spettacolare circuito di Portimao
Commenta