UFFICIALE: Ten Kate Racing tornerà nel mondiale Superbike con una Yamaha YZF R1 pilotata da Loris Baz.

La squadra olandese ha reso pubblico il progetto per tornare da protagonista nel campionato del mondo FMI Superbike.

A seguito dell’inaspettato divorzio fra Ten Kate e Honda avvenuto lo scorso inverno, lo storico team olandese dopo 16 anni di attività tra WorldSBK e WorldSSP, si era trovato costretto ad allontanarsi dal mondo delle corse. Fortunatamente questo allontanamento è durato ben poco, infatti Ten Kate Racing ha annunciato il suo ritorno già a partire dal 2019 con la Yamaha YZF R1 pilotata dal Francese Loris Baz. 

L’annuncio ufficiale verrà fatto durante una conferenza stampa in occasione del round sul Circuito TT di Assen, ma Ten Kate Racing ha già dichiarato che Loris Baz è l’uomo scelto per questo nuovo progettoIl pilota francese ha già corso nel WorldSBK e in passato ha vinto una gara nella massima categoria, ora s’impegnerà per essere subito competitivo.
Il pilota 26enne, tornato in questa categoria lo scorso anno dopo aver trascorso tre stagioni in MotoGP, nel 2018 terminò la stagione in 11esima posizione in classifica generale con la BMW. Baz ha già corso con Yamaha nel WorldSBK, vincendo il STK600 nel 2008 e partecipando poi alla STK1000 nel 2009 e nel 2010.
Parlando al fianco del team manager, Kervin Bos, Baz si è detto pronto per questa nuova sfida: “Sono orgoglioso di entrare a far parte di questo team, un nome molto importante in Olanda. Sono entrato nel paddock nel 2008, so bene chi siano, ho anche corso due gare con loro in passato. Sono veramente felice di collaborare con Yamaha, questa casa è nel mio cuore, è stata la prima moto con cui ho corso e con la quale ho vinto la Superstock 600. Sono molto contento di questo progetto”.
Commenta