Aruba.it Racing svela la nuova livrea della Panigale V4 con i propri piloti Chaz Davies e Alvaro Bautista.

La nuova livrea del team Aruba.it è stata presentata  nell’ headquarter del main sponsor Aruba, precisamente a Ponte San Pietro (Bergamo).

Claudio Domenicali ( ceo Ducati) e Stefano Cecconi ( proprietario del team) hanno svelato al mondo il nuovo profilo cromatico che rivestirà la V4 durante la stagione 2019 del mondiale Superbike. “oggi inizia una nuova avventura”, questo è stato il primo commento. Archiviata la bellissima Panigale bicilindrica, il futuro è tutto da scoprire e da esplorare per questo modello; prima superbike della casa bolognese con un motore a 4 cilindri. Domenicali ha anche specificato che lo sviluppo della moto dedicato al campionato mondiale delle derivate di serie permette a ducati di aprirsi un ottimo piano di marketing e quindi di introiti.

Non potevano mancare Gigi Dall’Igna (Ducati corse General Manager) e Paolo Ciabatti (direttore sportivo ducati corse) i quali hanno specificato di avere la miglior line-up del worldsbk, fissando l’obiettivo mondiale che manca da troppo tempo a Borgo Panigale. Le prime impressioni sono positive anche per quanto riguarda i piloti che hanno voluto commentare i primi test.

Chaz Davies:

Non sono ancora al top della forma, sto facendo molta fisioterapia per arrivare preparato all’ inizio della stagione in Australia. Abbiamo avuto un assaggio del potenziale della moto e quello che abbiamo visto è incredibile. Impossibile paragonare con la bicilindrica, questa v4 però, è molto facile da guidare ed è stato facile trovare subito un buon feeling.”

Alvaro Bautista:

“Dopo tanti anni in MotoGP la nuova sfida è finalmente iniziata. In ducati ho trovato subito una famiglia accogliente che crede in me. Sono rimasto sorpreso dalla moto, completamente differente dal guidare una Motogp ma molto simile dal punto di vista del lap time. Sono pronto per dare il massimo.”

Commenta