Ritorno al team che lo ha lanciato nei grandi palcoscenici. Al suo fianco Randy Krummenacher.

Federico Caricasulo sarà di nuovo al via del Campionato del Mondo Supersport: è notizia odierna l’accordo tra il ravennate e il team Evan Bros Yamaha per il 2019, formazione che punterà certamente alla conquista del titolo.

Il “Carica”, più volte accostato al team GMT 94 (che invece ha optato per Jules Cluzel) nonché al passaggio nel WorldSBK, alla fine ha firmato per la squadra con la quale ha vinto il Campionato Italiano Supersport 2014 ed esordito nell’europeo prima e nel mondiale poi. Lascia dunque il team GRT dopo due stagioni ricche di soddisfazioni: 10 podi totali di cui 3 vittorie, che lo hanno posizionato in entrambe le annate al quinto posto assoluto. In lotta constantemente per il vertice (sopratutto nell’ultima stagione) ha dovuto arrendersi ai numerosi ritiri dovuti spesso a un pizzico di sfortuna, ma ha dimostrato di avere le carte in regola per giocarsi l’alloro.

La prima presa di contatto con la R6 gestita dal team italiano è avvenuta nella settimana passata sul circuito “Piero Taruffi” di Vallelunga. Federico condividerà il box con il riconfermato Randy Krummenacher, per una coppia che promette scintille.

Commenta