Federico Caricasulo fa sua la prima posizione sulla griglia di partenza della SSP. Randy Krummenacher è secondo davanti a Jules Cluzel.

Ottimo momento per il team Evan Bros che si impossessa delle prime due posizioni in previsione della gara di domani. Federico Caricasulo ha fermato il cronometro sul tempo di 1’32″604, precedendo di soli 79 millesimi il compagno Randy Krummenacher. I due piloti hanno confermato il buon momento di forma dimostrato nelle prove libere con un’ottima qualifica. Jules Cluzel dietro di loro completa una prima fila SSP interamente firmata Yamaha.

Partiranno dalla seconda fila entrambe le MV Agusta grazie alle buone prestazioni di Raffaele De Rosa (4°) e del rookie Federico Fuligni (5°). La casa italiana sembrerebbe dunque essere la prima inseguitrice delle R6 agli avamposti.

Thomas Gradinger si impadronisce dell’ultimo posto della seconda fila,accusando un distacco di poco mento di 1 secondo dalla vetta. Hector Barbera lo marca strettissimo, chiudendo settimo distanziato di soli 22 millesimi dall’austriaco.

Hikari Okubo e Lucas Mahias finiscono il turno rispettivamente in ottava e nona posizione. Gli alfieri Kawasaki e portabandiera del Team Puccetti sembrano ancora alla ricerca delle giuste sensazioni per avvicinarsi alle posizioni da podio. Hannes Soomer completa la top 10 distaccato di 1.234 dalla prima posizione.

L’appuntamento è fissato a domani alle ore 3.15 (ora italiana) per la gara che prevederà il flag to flag, visti problemi di durata delle gomme riguardanti la SSP.

Ecco la classifica completa:

Commenta