Federico Caricasulo firma il giro veloce del week-end portoghese e si mette dietro il compagno Randy Krummenacher, Mahias completerà la prima fila.

Dopo i tempi veloci mostrati durante le prove e l’ufficialità del passaggio nella classe regina nel prossimo anno con Yamaha GRT, Federico Caricasulo concretizza il risultato nella Superpole e domani partirà davanti a tutti. L’italiano ha firmato un tempo di 1’44.220, commettendo anche un piccolo errore nel finale, e distacca così Randy Krummenacher di 444 millesimi. A detta dei piloti però questo gap probabilmente si ridurrà in maniera sensibile durante la gara.

Terza piazza per la Kawasaki di Lucas Mahias. Scattando dalla prima fila domani il francese tenterà di andare all’assalto della sua prima vittoria in sella alla “verde”. Isaac Viñales, autore di una scivolata senza conseguenze, riesce a limitari i danni del suo errore e chiude al 4° posto davanti a Raffaele De Rosa.

Buona prestazione per Ayrton Badovini, 6° e seconda Kawasaki in graduatoria. Il pilota originario di Biella riesce a mettersi alle spalle il giapponese Hikari Okubo. Apparso un po’ in affanno durante la Superpole Jules Cluzel. Il francese non è riuscito a confermare i buoni piazzamenti delle prove durante la sessione valida per la grglia di partenza. Kyle Smith (9°) chiuderà la terza fila domani, mentre Jules Danilo completa la top 10 di questa sessione di qualifica.

Appuntamento domani alle 13.15 per la gara.

Classifica Superpole:

Commenta