Federico Caricasulo conferma la superiorità mostrata durante tutti i turni di prove e vince in Spagna. Krummenacher (2°) non riesce a resistergli e precede un redivivo Jules Cluzel (3°).

Dopo una fase di gara con un ritmo conservativo per preservare le gomme Federico Caricasulo ha alzato il ritmo e ha scavato un gap sufficiente per vincere senza subire attacchi. Randy Krummenacher non è riuscito a tenere il passo del compagno negli ultimi giri e ha dovuto difendersi da Jules Cluzel (3°). Il francese è riuscito a risolvere i problemi di assetto durante il warm up di questa mattina e il suo passo è cresciuto in maniera notevole. Questo ha permesso alla Yamaha numero 16 di recuperare dall’ottava posizione.

Quarta piazza per Thomas Gradinger che beffa la MV Agusta guidata da Raffaele De RosaLucas Mahias (6°) dopo un’ottima prima fase di gara non è riuscito a mantenere un ritmo costante e ha perso gradualmente posizioni. Ancora più in difficoltà di Mahias il suo compagno Hikari Okubo che arriva settimo sotto la bandiera a scacchi ma accusa 12 secondi dal gruppo di testa.

Ottavo posto in gara per Isaac Viñales che precede Corentin Perolari (ancora con problemi fisici dopo la caduta di Imola). Peter Sebestyen completa la top 10. Ayrton Badovini è 13° davanti a Maria Herrera.

Classifica gara:

Classicifa campionato:

 

Commenta