Federico Caricasulo domina a Misano e conquista la pole position davanti a Jules Cluzel e Randy Krummenacher. Più attardato Mahias (6^).

Federico Caricasulo è il dominatore assoluto delle prime due giornate del 9 round stagionale. Sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli, il giovane pilota romagnolo ha messo in luce un ottimo feeling con la propria Yamaha firmando la pole position con ben 491 millesimi di vantaggio su Jules Cluzel. Quest’ultimo è a caccia della leadership del mondiale occupata da Sandro Cortese che conserva un bottino di sole due lunghezze. Terza casella in griglia di partenza per Randy Krummenacher, l’ alfiere del team Evan Bros sembra aver superato un periodo grigio legato alle noie muscolari intercorse nelle ultime gare.

Seconda fila per Raffaele De Rosa. Il napoletano di casa Mv Agusta ha ottenuto un’altra ottima prestazione tenendo la casa varesina nelle posizioni al vertice di classe. 5 posizione per il capo classifica Sandro Cortese. Il tedesco è stato vittima di una scivolata durante la superpole 2 nel corso del primo tentativo di “time Attack”, condizionando così la qualifica.

Chiude la Seconda fila il campione del mondo in carica, Lucas Mahias. Superba 7 posizione per la wild card Stefano Valtulini che in questa apparizione del mondiale supersport è riuscito a strappare la sp2 diretta senza dover partecipare alla prima fase.

In superpole 1 i due piloti autori dei migliori tempi, Morais e Okubo hanno conquistato rispettivamente la 11 e 9 posizione finale.

Il tracciato si è dimostrato ostico per i rider, infatti, si sono verificate numerose cadute dovute alla perdita di aderenza.

Di seguito i risultati completi delle Qualifiche:

Commenta