Nel round di questo weekend in programma all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola i nostri piloti si misureranno nel mondiale in qualità di wild card

Di ritorno dalle gare spettacolari e combatuttissime corse questo weekend al Mugello, saranno ben cinque i piloti del CIV SSP che avranno l’opportunità di saggiare il palcoscenico mondiale come wild card in occasione del round5 che si correrà domenica 13 maggio nel tracciato di Imola.

Davide Stirpe - Extreme Racing Bardahl Mv Agusta
Davide Stirpe – Extreme Racing Service Bardahl Mv Agusta

Con due vittorie su quattro manche (Misano gara2 e Mugello gara2) non poteva certo mancare il capoclassifica Davide Stirpe: il portacolori del Team Extreme Racing Service Bardahl Mv Agusta cercherà di sfruttare al massimo questa grande opportunità dopo la sfortunata prova dello scorso anno a Misano, che lo ha visto costretto ad abbandonare la competizione al primo giro a causa di un contatto. Il pilota capitolino, che ha già preso parte alle tappe europee del Mondiale Supersport 2016 e dell’Europeo Superstock nel biennio 2014/2015, tornerà con maggiore consapevolezza ed esperienza a misurarsi nella massima espressione delle derivate 600 dopo la vittoria del Campionato Italiano Supersport 2017.

Squadra al completo per il Gas Racing Team Yamaha: si tratterà di un ritorno per il pluricampione italiano Massimo Roccoli, in pianta stabile nel mondiale per numerose stagioni fino al 2013, dove ha ottenuto una vittoria, due terzi posti e un sesto posto come miglior risultato finale (2006 e nel 2007). Esordio assoluto invece per il giovane compagno di squadra Lorenzo Gabellini, attualmente quarto nel campionato italiano e reduce da una sorprendente stagione 2017, con una vittoria ed altri quattro podi in archivio.

Lorenzo Gabellini e Massimo Roccoli - Gas Racing Team Yamaha
Lorenzo Gabellini e Massimo Roccoli – Gas Racing Team Yamaha
Nicola Jr. Morrentino - Team Renzi Corse Kawasaki
Nicola Jr. Morrentino – Team Renzi Corse Kawasaki

Nicola Jr. Morrentino difenderà i colori del Team Renzi Corse Kawasaki, facendo certamente tesoro delle esperienze passate nell’Europeo Superstock dove è stato addirittura in grado di conquistare una vittoria a Monza nel 2013, risultato che gli ha permesso di classificarsi undicesimo al termine della stagione.

Infine Marco Malone sarà l’alfiere del Team Green Speed Kawasaki, chiamato al riscatto in questa speciale wild card dopo un avvio di stagione del CIV non proprio esaltante.

Marco Malone - Team Green Speed Kawasaki
Marco Malone – Team Green Speed Kawasaki

Non ci resta che fare a tutti un grandissimo in bocca al lupo!

 

 

Commenta