Krümmenacher firma la pole in una sessione anomala. Caricasulo conquista la seconda piazza, davanti a De Rosa che completa la prima fila.

Sessione “pazza” quella valida per la griglia della Supersport ad Assen. A circa 10 minuti dalla bandiera a scacchi Lucas Mahias è stato vittima rottura del motore che ha cosparso olio in pista. Le cadute di De rosaOkubo e Perolari hanno dimostrato la pericolosità della situazione ed è stata esposta logicamente la bandiera rossa. Durante l’attesa del ripristino delle condizioni del tracciato però si è messo a piovere, rendendo così impossibile migliorare i tempo registrati in precedenza.

Sarà dunque Randy Krümmenacher ad occupare la prima casella sulla griglia di domani. Lo svizzero è stato forse favorito da questo scenario particolare, ma durante i 3 turni di prove libere ha dimostrato di essere uno dei principali contendenti della pole. Le conferme arriveranno domani in gara. Subito dietro di lui si posiziona il compagno Federico Caricasulo, a solo un decimo. Raffaele De Rosa (3°) partirà dalla prima fila, ma al contrario del “Carica“, accusa già più di mezzo secondo di ritardo. Qualifica positiva per Hans Sooomer (4°) che riesce a strappare una seconda fila positiva in vista della gara di domani.

Jules Cluzel non si è dimostrato estremamente rapido questo week end, partirà dalla sesta piazza, preceduto da Hikari Okubo (5°). Gradinger non è riuscito a confermare i risultati di questa mattina e partirà settimo. Lucas Mahias, vista la situazione, riesce a limitare parzialmente i danni: è ottavo. Dietro di lui un altro transalpino: Corentin Perolari scatterà`dalla nona posizione. Isaac Viñales completa le prime 10 posizioni di questa qualifica.

Appuntamento domani alle 12.15 per la gara.

Classifica Superpole:

Commenta