Il francese in sella alla Yamaha firma il giro più veloce. Dietro di lui Cortese e Cluzel in piena lotta per il titolo.

Lucas Mahias conquista l’ultima superpole della stagione firmando un giro in 2’00.461 che conferma la forma dimostrata durante questo fine settimana. Qualifica fondamentale per la lotta al titolo tra Sandro Cortese, secondo, e Jules cluzel, terzo, che partendo dalla prima fila potranno giocarsi il campionato sin dalla prima curva della gara di domani.

Buona prestazione per Luke Stapleford (quarto) che ritorna a dare del tu alle posizioni di vertice dopo aver abbandonato la Triumph per salire in sella alla Yamaha R6 a metà stagione. La quinta casella della griglia sarà invece occupata da Perolari, che continua il suo processo di crescita già dimostrato in Francia e Argentina.

Kyle Smith in sesta posizione interrompe la massiccia presenza delle Yamaha agli avamposti, con l’aiuto di Raffaele De Rosa in sella alla sua MV Agusta che chiude ottavo, dietro a un Federico Caricasulo più in difficoltà rispetto al compagno di team.

Gradinger, proveniente dalla SP1, riesce a guadagnare qualche ulteriore posizione chiudendo nono, al contrario di Soomer che termina al dodicesimo posto. La top 10 è completata da Hector Barbera, primo dei piloti Kawasaki, che precede Randy Krummenacher che si è trovato più in difficoltà rispetto alle prove libere.

Domani ore 16:30 il via all’ultima gara del 2018!

Ordine di partenza:

Commenta