Prova di forza per il campione del mondo in carica Lucas Mahias che conquista la prima superpole dell’anno.

Lucas Mahias manda un segnala chiaro agli avversari e conquista di autorità la Superpole sul tracciato di Phillip Island. Quattro decimi separano il francese dal compagno di squadra Federico Caricasulo. Chiude la prima fila Kenan Sofuoglu, abile a portare ai piani alti della classifica la propria Kawasaki avvicinandosi al duo Yamaha. Ottima qualifica per il “rookie” di categoria Sandro Cortese che aprirà la seconda fila davanti all’idolo di casa Antony West. 6ª posizione per Luke Stapleford in sella alla Triumph che precede il rientrante di categoria Randy Krummenacher. Chiudono la top Ten Raffaele De Rosa davanti a Jules Cluzel e Ayrton Badovini ( vincitore della SP1).

Di seguito i tempi della prima superpole ( Sp1 e SP2) 2018:

  

 

Commenta