Il campione del mondo i SSP Randy Krummenacher resterà nella classe intermedia per provare a difendere il titolo, ma lo farà in sella alla MV Agusta.

Nuova sfida per Randy Krummenacher: l’elvetico rimarrà in Supersport, ma affronterà la stagione in sella alla F3 675 gestita dal Reparto Corse Mv Agusta. Si tratta del terzo costruttore diverso per il campione del mondo, che aveva debuttato in sella alla Kawasaki per poi salire sulla R6, con la quale ha concluso questa stagione.

Il cambiamento era nell’aria, specialmente dopo gli attriti avuti con il team Evan Bros per questioni motoristiche in seguito al GP in Argentina. Arriva ora la conferma ufficiale.

Certamente si tratta di un bel colpo di mercato per MV che mette sotto contratto l’attuale numero 1 della SSP. Si è dichiarato infatti entusiasta dell’accordo raggiunto il team manager Andrea Quadranti. Ecco le sue dichiarazioni:

“Sono molto felice di dare il benvenuto nel nostro team a Randy, un mio connazionale e una persona che stimo molto. Da anni seguo Randy con interesse e ora avremo l’opportunità di vivere un’esperienza insieme. La stagione 2019 è appena finita ma stiamo già lavorando per migliorare il nostro pacchetto tecnico e per dare a Krummenacher l’opportunità di competere al massimo con i migliori piloti nella prossima stagione. Nel mese di novembre saremo in pista a Jerez per i primi test”.
Commenta