Il team MS Racing si è accordato con María Herrera per disputare la prossima stagione nel mondiale supersport.

La giovane spagnola, originaria di Toledo, ha firmato un accordo con il team MS Racing per  disputare la prossima stagione in sella alla Yamaha R6. Si rinnova dunque la fiducia con la squadra che l’ha assistita nella scorsa stagione, disputata in SSP300.

Un cambiamento importante per la Herrera, anche se non si tratta di un’esperienza interamente nuova. Infatti aveva già avuto un assaggio della media cilindrata disputando qualche round nella Superstock 600 spagnola durante l’anno appena concluso. Salvo questa esperienza la 22enne ispanica è sempre stata legata alle piccole cilindrate: prima di approdare in SSP300 ha disputato 3 stagioni nel mondiale Moto3 (dal 2015 al 2017).

Si tratta della seconda donna (dopo Paola Cazzola) ad essere ingaggiata per disputare un intero campionato in supersport. Per la Herrera però sorge già un’incompatibilità per quanto riguarda il calendario: il fine settimana del 5-7 luglio infatti si disputerà sia il round di Donnington SSP, sia la MotoE al Sachsenring, altra categoria nella quale sarà impegnata quest’anno.

Commenta