Kyle Smith affiancherà Ayrton Badovini nelle tappe europee della SSP in sella alla Kawasaki ZX-6R del team Pedercini Racing.

Il team capitanato da Lucio Pedercini ha deciso di raddoppiare le moto in pista per gli appuntamenti europei della stagione SSP. Kyle Smith parteciperà alla FIM Europe Supersport Cup 2019 e lo vedremo dunque in pista a partire dal round di Aragon (5-7 aprile).

Il pilota, classe 1991, ha partecipato fin dal 2014 al mondiale delle 600 derivate dalla serie. Il suo palmares può vantare 7 podi e 3 vittorie in SSP. A questi risultati si aggiunge anche una breve parentesi in Moto2 durante il 2013.

Vista l’esperienza nella categoria il britannico potrebbe rivelarsi un’ottima risorsa per il Team Pedercini. Proprio per questo motivo non è stata esclusa anche la sua partecipazione alle tappe al di fuori dell’Europa. Saranno con tutta probabilità i risultati a far maturare la decisione.

Al momento la motivazione è molto alta, come traspare dalle dichiarazioni di team e pilota.

Ecco le loro parole:

Kyle Smith: “Sono davvero onorato di poter gareggiare di nuovo in Supersport questa volta in sella ad una Kawasaki e con il Team Pedercini Racing by Global Service Solutions. Sono impaziente di scendere in pista ad Aragon, sarà sicuramente impegnativo per me non conoscendo bene la moto, ma in passato ho avuto successo con Kawasaki e quindi spero di poter trovare presto un buon feeling per poter esprimere il potenziale che so di avere.”

Lucio Pedercini (Team Owner):“Siamo molto soddisfatti di questo accordo. Conosco bene Kyle, sportivamente lo seguo da anni con interesse e quando abbiamo previsto una seconda moto di classe 600cc nel progetto, ho fortemente voluto Kyle in sella. È stata una decisione che ho preso personalmente, consigliato anche dal mio capotecnico Luca Orsenigo, e siamo già al lavoro per organizzare uno shakedown in pista prima dell’esordio di Aragon.”

Giordano Mozzi (Team Manager): “Il progetto della seconda Supersport da schierare in pista era parte del disegno di rilancio del Team Pedercini Racing by Global Service Solutions fin da subito e si inserisce nell’ottica di crescita e valorizzazione del team che abbiamo condiviso all’inizio di questo percorso. Diamo il benvenuto a Kyle, sarà sicuramente una collaborazione di successo.”

 

Commenta