Nuova collaborazione nel campionato intermedio delle derivate di serie: nasce il team EAB Ten Kate Racing, che schiererà Steven Odendaal in sella alla Yamaha R6

Il team Ten Kate annuncia il suo ritorno in Supersport, avvenuto anche grazie all’unione con il team EAB Racing. Sarà Steven Odendaal a pilotare la Yamaha R6 dellla squadra. Il sudafricano classe 1993 arriverà dalla Moto2 dove sta disputando il mondiale in sella alla NTS.

Un ritorno importante quello del team olandese nella classe di mezzo: la squadra è infatti la più titolata delle 600, con ben 9 titoli mondiali, ultimo dei quali ottenuto con Michael Van Der Mark. Grande entusiasmo per questa nuova avventura all’interno del team. Ecco le dichiarazioni dei diretti interessati:

Kervin Bos (team manager Ten Kate Racing):“”Siamo molto felici di lavorare insieme a Ferry Schoenmakers, proprietario del Team EAB Racing, e siamo molto orgogliosi di avere con noi un ex pilota di Moto2, Steven Odendaal. Dal momento in cui abbiamo appreso che Steven era disponibile volevamo averlo nel nostro nuovo team per la WorldSSP. Ora abbiamo una solida base per il nostro progetto e questo è importante dato che abbiamo molto da dimostrare, visti i risultati del passato. Come al solito le parti speciali e le moto saranno preparate dalla nostra officina Ten Kate. Non vediamo davvero l’ora di tornare in pista nel WorldSSP 2020, solo un anno dopo la rottura con la Honda.

Ferry Schoenmakers (Proprietario EAB Racing Team): “È fantastico poter lavorare di nuovo insieme con Ten Kate Racing. Abbiamo avuto molto successo e sono sicuro ne avremo anche in futuro con Steven e Yamaha. È un nuovo progetto ma abbiamo molta conoscenza ed esperienza ed è per questo che ho molta fiducia

Commenta